A4: E’ FINALE!!!

Riavvolgete il nastro della vostra memoria al 4 Luglio 2006; Germania – Italia semifinale mondiale; l’Italia arriva al penultimo atto della manifestazione da non favorita ritrovandosi davanti la corazzata Germania; una partita perfetta che ci porta dritti alla finale di Berlino. Sì non c’entra nulla con il tennis, lo so. Ma quelle emozioni sono le stesse che nel loro piccolo hanno vissuto i ragazzi della A4 capitanata da Ghisu Pasquale.

13 Dicembre 2015, una data storica per il Tennis Club La Torre di Zambra.

Sì perché la squadra A4 è un diesel, una macchina che partita dopo partita si è rodata ed ora sembra inarrestabile. Proprio come quell’Italia di Lippi che pur non essendo la favorita stravinse il mondiale, facendo contare il primo gruppo e poi la tecnica.

La finale arriva dopo una tiratissima semifinale contro la Polisportiva s.o.r.m.s. battuta due a uno in rimonta.

Il primo singolare ha visto cadere per la prima volta nel torneo Davide Montagnani, sconfitto 6-2 7-5 dall’ottimo giocatore ospite.

0-1 e doppio già decisivo. Una partita sofferta che però Sergio Stelli e Fabrizio Braccini portano a casa vincendo 6-2 7-6 e dando alla squadra il punto del pareggio 1-1.

Si va al terzo e decisivo singolare dove scende in campo un pendolino di Sandro Landi che corre e ricorre su ogni palla battendo alla fine 6-4 6-4 il volenteroso avversario.

E’ il tripudio generale con baci abbracci e lacrime.

Non è finita qui però… manca l’ultimo gradino per coronare un sogno che qualche mese fa sembra irrealizzabile.

FINALE (in aggiornamento)