CAMPIONATO UISP A4 MASCHILE

Primo posto nel girone B; en plein nel girone con 5 vittorie in altrettante partite; 14 punti fatti sui 15 a disposizione; 29 set vinti ed appena 4 quelli ceduti agli avversari.

Con questi numeri al dir poco straordinari la A4 di Pasquale Ghisu  chiude in testa il proprio girone candidandosi come una delle favorite alla vittoria finale.

Nell’ultima partita disputata sui campi in terra rossa di Zambra nemmeno lo Sporting Club Venturina riesce a portare a casa l’intera posta in palio. La gara, decisiva per vincere il girone, non ha quasi storia.

Nel primo singolare Davide Montagnani batte con una prova caparbia e precisa l’avversario livornese con un netto 6-2/6-3; ottima la prova di Montagnani che gioca un bel tennis pulito e preciso con colpi profondi e forti tipici del suo gioco.

Il doppio formato da Christian Ghisu e Manuel Lagonegro vince un gran match contro un doppio formato da un avversario molto bravo e da un compagno non all’altezza. Punteggio finale 7-6/6-4 una vittoria tutta cuore e testa. Il gioco accomodante di Ghisu e le voleè di Lagonegro dimostrano la qualità di un gruppo di ambire a traguardi ambiziosi.

Nell’ultimo singolare Andrea Fruzzetti non da scampo al proprio avversario e chiude la pratica con un secco 6-2/6-4. Ancora una volta Fruzzetti dimostra le proprie qualità che sono un passo avanti a tutti, un valore aggiunti che potrà darci ancora grandi soddisfazioni.

A questo punto non resta che aspettare la composizione del tabellone ad eliminazione diretta dove non saranno ammessi più errori.